Energie del ciclo mestruale

Il ciclo mensile fisico di una donna, consiste in quattro fasi:preovulatoria, ovulatoria, premestruale e mestruale.Spero che tutte le donne sappiano ciò ma in ogni caso metto alla fine del post un link di un sito come approfondimento.

Ma non tutte sanno che queste fasi che si alternano ogni mese nel nostro corpo,hanno corrispondenza con altrettante energie:

°Vergine;

°Madre;

°Incantatrice;

°Strega;

Ogni singola energia altera la nostra salute, l'espressione esteriore di noi stesse, le emozioni ed anche la sessualità.

Nella mitologia e nelle leggende, le energie che una donna sperimentava durante il corso di ogni mese erano viste come un ritmo a quattro tempi che rifletteva le fasi lunari.

Nel ciclo mestruale la "Vergine" e la luna crescente rappresentano la fase tra la fine del periodo di sanguinamento e l'ovulazione. Le energie di questa fase sono simili a quelle di una ragazza giovane, dinamica e ispirata. La "Madre" e la luna piena corrispondono al periodo dell'ovulazione. Le energie tipiche della reale maternità e quelle della fase della Madre sono simili per la capacità di nutrire, accudire, sostenere e arricchire.Le energie creative interiori della Madre aumentano e si esternano nella creazione di una nuova vita.

Il ritirarsi della luce, nella fase di luna calante, riflette il ritirarsi delle energie fisiche dall'ovulazione alle mestruazioni e l'aumento delle energie interiori e della consapevolezza nella sessualità, nella creatività, nella magia e nella distruttività, perchè proprio in questa fase si diventa distruttive con se stesse.

Queste energie, nel folklore sono personificate da streghe, incantatrici, vampire, seduttrici, maghe, matrigne e streghe.

Il termine "incantatrice" è stato scelto, per questa fase, perchè indica una donna di qualsiasi età mestruale che possiede il potere magico e sessuale per creare e per distruggere.

La luna oscurata e la "Strega" rappresentano la fase del mestruo.La strega riflette le energie fisiche della donna quando sono ritirate dal mondo esteriore e il volgersi della coscienza verso il mondo interiore dello spirito.In questa fase le energie creative sono gestite nella mente per produrre nuova vita e nuove idee...

E' importante aggiungere una cosa: tutte noi donne sentiamo la Luna come collante del nostro essere.

La parola "mestruazione" deriva dalla parola latina mensis(mese) che in alcune lingue ha la stessa radice della parola luna.

Il ciclo della luna ispirò il primo concetto di misurazione del tempo.

Molte civilità misuravano il tempo in notti e mesi lunari, fissando le loro festività religiose durante i periodi di luna piena.Anche oggi la festa cristiana della Pasqua è fissata con la luna piena, come molte altre feste religiose islamiche e ebraiche.

Essa è il nostro orologio biologico, quindi è corretto dire che siamo "Figlie della Luna" perchè in noi vive e pulsa il suo archetipo.

Anche se il ciclo è diviso in quattro fasi, la demarcazione tra queste non è rigida;anzi, ogni fase emerge e si trasforma naturalmente nella successiva col flusso di enrgia del ciclo.

Ogni fase bio-energetica ha le sue caratteristiche, e se non le avessi sperimentate su me stessa, non ci avrei mai creduto.

Ognuna porta un grado di consapevolezza in più di noi stesse come energia e le descriverò in modo dettagliato, successivamente negli altri post.

(Fonte:Luna Rossa- Miranda Gray)

Approfondimento sul nostro ciclo biologico:

(http://www.ilcerchiodellaluna.it/central_femm_ciclo02.htm )

Comments