Strega

Le energie della Strega sono un approfondimento della coscienza interiore della fase dell'Incantatrice.

E' un peridodo di ritiro; è tempo di ascoltare il sè interiore e il proprio corpo. La fase inizia con il mestruo, o leggermente prima, e finisce quando il flusso si ferma. Non ci sono rigidi confini tra le diverse fasi; le energie fluiscono liberamente da una fase all'altra e, gradualmente, vi accorgerete del cambiamento di energia che segna l'inizio della fase successiva.

Anche se ritirata questa energia non è negativa; c'è spesso un senso di accettazione e di unione col tutto ed è un'occasione per permettere al sè interiore di esprimersi nella mente coscia. Le energie creative forniscono visioni capaci di far percepire i disegni della vita e portare saggezza. E' un periodo d silenzio, tranquillità e gestazione dentro di sè prima di uscire, ancora una volta, nel mondo e nella luce bianca della nuova luna crescente.

Durante la fase della Strega, si ha più sonno, i seni e l'addome sono gonfi, e probabilmente, il bisogno di indossare abiti comodi e confortevoli. Quest'ultimi devono contenere le vostre rotondità, e se tenete alla linea accettate il vostro corpo nella sua forma più piena.

Il corpo rotondo deve essere onorato come le antiche Veneri preistoriche. Magari desiderete indossare il colore rosso, oppure il colore nero, che indica il ritiro, o forse il viola, che indica una natura più esoterica. Potreste sentire il desiderio di indossare uno scialle o un mantello, simboli di chiusura, barriere protettive tra voi e il mondo.

E' difficile per una donna, accettare la parte mestruale della sua natura se non gli è dato il tempo di fermarsi e percepirla.

Questo è un periodo adatto a esprimere il legame conscio con il corpo e il legame del corpo con il mondo naturale. Concedetevi il lusso di fare un lungo bagno, per coccolare il vostro corpo e sentirvi bene nella vostra pelle. Usate l'acqua per lavar via il mese passato, le sensazioni, i problemi, i desideri, e sentite il legame con l'acqua; essa è come le vostre emozioni, l'acqua del vostro corpo che dà la vita, simbolo dell'intuizione, della pioggia fertilizzante e delle acque della nascita. Usate questo periodo per godere del vostro corpo; fate il bagno alla luce delle candele, usando magari oli naturali. Massaggiatevi per prendere coscienza del corpo, toccando parti che normalmente vengono ignorate.

La mente, le emozioni e i processi mentali cambiano; potrebbero rallentarsi ed essere caotici, illogici, più intuitivi. Potreste non aver voglia di parlare e la concentrazione può diminuire per parecchio tempo, causando, a volte, frustrazione e scoraggiamento fino alle lacrime.

Piangere serve a liberare le emozioni e, in questo modo, a guarire qualche ferita passata. Le emozioni dolorose sono un riflesso della presa di coscienza della morte, "della fine del vecchio ciclo" e della perdita; ma tutto questo fa parte del legame mensile della donna col ritmo della vita.

Nella fase della Strega non solo il corpo ha bisogno di più sonno, ma anche la mente ha maggiore necessità di sognare.

Sognare non è solo produrre immagini durante il sonno, ma anche fare sogni a occhi aperti, spaziare con la fantasia, visualizzare mentre la mente cosciente fornisce un contesto col quale il subconscio può interagire.

Prendete nota dei sogni e delle ispirazioni avute in questo periodo; scoprirete che alterano la vostra percezione della vita oppure offrono aiuto e comprensione.

La preghiera, la magia, la divinazione possono essere usate per esprimere la coscienza interiore nel periodo della Strega. Ci sono molti libri sulle tradizioni, sulle preghiere, sulle divinazioni, sperimentate e scegliete quella più adatta a voi; vedrete in ogni caso, vi daranno la possibilità di vedere i disegni della vita, di avere grandi ispirazioni e intuizioni, e offriranno un metodo per interagire con i due mondi.

La fase oscura è un periodo che permette all'intuizione e alle emozioni di fluire, ma porta anche una certa verifica a livello mentale.

In questa fase la morte viene espressa dal mestruo con la fine del vecchio mese, la morte dei legami e delle emozioni formatesi nel mese scorso e che hanno bisogno di essere lasciati andare prima di iniziare un nuovo ciclo con la luna crescente. Forse sentirete un senso di vuoto, di perdita ma la fase dell'Incantatrice ha tagliato i fili che vi tenevano legate al vecchio modo di vivere permettendo alla fase della Strega di darvi la scelta dei fili con i quali tessere la vita futura. E' tempo di accettare il cambiamento e CELEBRARE IL CICLO CONTINUO DENTRO VOI STESSE.

Ci sono alcune differenze nel modo di esprimere le energie della Strega che dipendono dalla fase lunare con la quale si verifichino le mestruazioni, cioè con luna piena o con la luna nuova.

La donna con il Ciclo della Luna Bianca, cioè che sanguina con la luna nuova, si lega ai livelli più profondi della sua coscienza e questi le ricordano che esiste qualcos'altro oltre il mondo manifesto.

La donna con il Ciclo della Luna Rossa, che sanguina con la luna piena, porta le energie e i misteri dell'oscurità interiore nel mondo manifesto.

Se una donna permette alla fase della Strega di dominare si tende a ritirarsi dal mondo, spesso isolandosi per vivere da sola. Una donna che reprime le energie della Strega, invece , soffoca la forza, la saggezza interiore e la possibilità di crescere attraverso il cambiamento.

Comments