Gli Elementi‎ > ‎Esercizi‎ > ‎

Equilibrare gli Elementi dentro di sè

 
 
Ciascun essere umano è un cosmo in miniatura.
E benchè le sue attività abbiano una grande influenza su di noi, anche i praticanti delle arti magiche hanno la capacità di influenzare l'Universo.
In realtà siamo in grado di piegarlo e modellarlo a nostro piacimento.
Prima di poter fare questa cosa, tuttavia, dobbiamo avere l'assoluta certezza di essere in perfetto equilibrio.
Lo squilibrio di uno o più Elementi che cosa ha a che fare con l'attività magica?
Tanto per cominciare, il corpo ha una serie di poli attivi e passivi.
Negli individui destrorsi, per esempio, il lato destro è elettrico e attivo, mentre quello sinistro è magnetico e passivo. (L'opposto vale per i mancini).
I fluidi di cui abbiamo parlato percorrono i canali tra questi poli e se ne servono per dirigere l'energia verso le  nostre attività magiche.
Proprio per questo il corpo è lo strumento più importante che possediamo.
 
CONOSCI TE STESSO
 
Per padroneggiare l' Arte delle Streghe e ripristinare l'equilibrio, dobbiamo conoscere noi stessi molto bene.
Dobbiamo essere disposti ad analizzare gli aspetti che fanno di noi ciò che siamo.
Operazione non sempre piacevole, perchè non si tratta di esaminare le buone qualità, ma anche di riflettere su quelle caratteristiche personali di cui non andiamo tanto fieri.
Sia come sia è di vitale importanza esaminare il quadro completo e ripristinare l'armonia interiore.
Il modo migliore consiste nel fare un elenco delle proprie qualità positive e negative.
Questo non è il momento di ingannare se stessi. Se non siete assolutamente onesti, questo esercizio sarà una perdita di tempo.
Una volta terminato l'elenco, accanto a ciascuna voce indicate l'elemento corrispondente. In questo modo riuscirete a individuare gli Elementi disarmonici e a intervenire per equilibrarli.
L'elenco dovrebbe essere simile a questo:
 
Positivo
Affettuoso: Acqua
Indulgente: Acqua
Generoso: Terra
Entusiasta: Fuoco
Paziente: Terra
 
Negativo
 
Ostinato: Terra
Pigro: Terra
Arrogante: Fuoco
Vendicativo: Fuoco
Irritabile: Fuoco
Geloso: Fuoco
 
Basta un rapido sguardo a questo schema per notare che vi è un eccesso di Fuoco e Terra, una scarsità di Acqua e una totale mancanza di Aria.
Ma come fare a ripristinare l'equilibrio?
Non è difficile come si potrebbe pensare. Non dovete fare altro che provare alcuni esercizi per rafforzare gli Elementi.
Concentratevi solo sugli Elementi mancanti. In questo modo aiuterete a togliere potere a quelli che ne hanno eccesso, ripristinando immediatamente l'equilibrio personale.
 
Aria: Questo Elemento corrisponde alle idee, alle ispirazioni, al pensiero e alla comunicazione.
Per rimediare a una carenza di questo Elemento, bruciate un pò di incenso, profumate la casa, gli abiti, il corpo; scrivete lettere o racconti, oppure mediatate.
Potreste anche visitare una galleria d'arte o un museo, giocare a carte o ballare. Fate qualcosa giusto pper il gusto di divertirvi.
 
Fuoco: Il Fuoco è un elemento creativo, attivo, vivace.
Per correggere una carenza di questo Elemento, cuocete qualcosa al forno, sedete accanto al fuoco, fate una passeggiata, oppure crogiolatevi al sole.
Prendete qualche iniziativa. Risolvete un particolare rimasto in sospeso, portate a termine un vecchio progetto, oppure iniziate un nuovo progetto che non avevate il tempo di realizzare.
 
Acqua: Dal momento che questo Elemento corrisponde al centro emozionale, è importante scegliere delle attività che vi piacciono veramente.
Potrebbe essere il nuoto, un bagno con oli profumati, giocare con le pistole ad acqua, passeggiare sulla spiaggia, oppure sguazzare in un torrente.
Abbracciate una persona che amate, fatevi un bel pianto, oppure brindate alla Luna Piena con un bicchiere d'acqua, poi bevetela per acquisire potere.
 
Terra: Per rimediare a una carenza di questo Elemento, lavorate in giardino, raccogliete le foglie, piantate dei fiori, oppure rinvasate le piante di casa.
Fate dell'esercizio fisico, giocate con gli animali, camminate a piedi nudi, oppure sedetevi sotto un albero. Ancor prima che ve ne rendiate conto sarete radicati a terra.
 
Farete questi esercizi per un mese, poi compilate un nuovo elenco senza guardare quello precedente.
Quando avete finito confrontateli.
Le qualità che non comparivano nel primo elenco, saranno visibili in quello nuovo. Scoprirete anche di avere un atteggiamento diverso nei confronti della vita, delle situazioni, e potreste persino sentire l'esigenza di apportare qualche cambiamento nel vostro stile di vita. Non allarmatevi. Significa semplicemente che siete di nuovo in armonia con tutti gli Elementi, e che finalmente vedete il vostro mondo personale per ciò che realmente è.
 
 
Comments